EDILIZIA IN QUOTA

La Vertical Service è una società all'avanguardia nel settore dell'edilizia. La nostra metologia di lavoro , primi in Sicilia ad applicarla, si basa sull’uso di mezzi di accesso e posizionamento dell’operatore mediante funi, che mutuando tecniche di diretta derivazione speleo-alpinistica, consente di operare in quota senza l'ausilio dei normali sistemi di accesso (ponteggi, piattaforme aeree, etc.), riducendo notevolmente i costi, i tempi di intervento ed i disagi per chi abita l’edificio. Tale tipo di intervento, svolto in quota mediante l’utilizzo delle funi, è contemplato dalla vigente legislazione in materia di sicurezza sul lavoro (Testo Unico sulla Sicurezza, D.Lgs. n. 81 del 9 Aprile 2008, Capo II, art. 105-116) e viene eseguito con alti standard di sicurezza e da personale altamente specializzato.  
  • Lavori su tetti e coperture di edifici;
  • Lavori su pareti di edifici e/o di strutture di costruzione;
  • Lavori su pareti e scarpate di strutture naturali;
  • Lavori su parti elevate di impianti;
  • Lavori su tralicci e pali;
  • Lavori su alberi di alto fusto
lavorazioni edili in quota

Sistema di cavi e funi all'avanguardia per interventi su corda
ancoraggi linea vita

Norme di sicurezza stabilite dal decreto legislativo 8 luglio 2003, n.235
servizio manutenzione tetti

Manutenzione tetti e prospetti in tempi rapidi, grazie alle tecniche di arrampicata
pulizia vetrate

Sistema di cavi e funi all'avanguardia per interventi su corda
installazione segnaletica stradale

Rifacimento della segnaletica stradale grazie al lavoro qualificato di operatori del settore

servizio potatura alberi

Personale qualificato addetto alla potatura di alberi molto alti e difficili da raggiungere

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Per preventivi e sopralluoghi gratuiti, la Vertical Service di Palermo è a vostra disposizione. Contattate la ditta tramite gli appositi spazi sul sito.

Numero ufficio tel e fax: 091.6881858
Cell ufficio: 3888241647

Cell. Responsabile Tecnico:
Geom. Scarpello Alessandro
Cell. 3207104386
Share by: